Aggiorna il browser

La tua sicurezza è molto importante per noi. Al fine di proteggere te e i nostri sistemi, stiamo apportando delle modifiche a tutti i siti Web di HSBC; pertanto, alcune delle versioni di browser Web meno recenti non potranno più accedere a questi siti. Generalmente, le ultime versioni di un browser (come Internet Explorer, Google Chrome, Apple Safari, ecc.) e di una famiglia di sistemi operativi (come Microsoft Windows, MacOS) hanno le funzioni di sicurezza più aggiornate.

Se visualizzi questo messaggio, abbiamo rilevato che stai utilizzando un browser meno recente e non supportato. 

Come aggiornare il browser

Fondi smart beta

Le strategie smart beta e fattoriali offrono opzioni d’investimento che si situano a metà strada tra gli investimenti attivi e passivi.

Guarda l’elenco completo di fondi disponibili.

Offriamo strategie smart beta e fattoriali preconfezionate o personalizzate, con focus globale, regionale o specifico sui singoli paesi.

HSBC Global Asset Management vanta un lungo track-record di collaborazione con i propri clienti, per offrire loro le migliori strategie smart beta, sia preconfezionate sia personalizzate.

  • Le strategie multi-fattoriali offrono un’esposizione controllata a numerosi fattori (Value, Quality, Low Risk, Small Size, Momentum), puntando a generare costanti sovraperformance rispetto a un indice equivalente tradizionale, e con un tracking error mirato.  Tramite i nostri modelli di rischio proprietari, personalizziamo le strategie fattoriali per incorporare le linee guida specifiche dei clienti, ad esempio con determinati livelli di tracking error, di esposizione ai fattori e di vincoli ESG
  • Le strategie fondamentali includono la nostra suite Economic Scale Equity (ESE). Lanciate nel giugno 2012, le strategie ESE ponderano le diverse società in base alla loro impronta economica, perseguendo rendimenti rettificati per il rischio più elevati rispetto a un indice ponderato per la capitalizzazione di mercato. La metodologia è stata creata “in house” dal nostro team di ricerca quantitativa
  • Le strategie incentrate sulla volatilità coniugano disciplina quantitativa e giudizi qualitativi. Identifichiamo le aziende di qualità in base all’attrattiva dei profili di redditività e valutazione, e costruiamo un portafoglio ottimizzato ai fini di una volatilità inferiore.  La ricerca fondamentale proprietaria e l’analisi integrata dei criteri ESG (ambientali, sociali e di governance) vengono utilizzate per confermare le caratteristiche di volatilità dei titoli e verificare la sostenibilità dei livelli di redditività delle aziende

Strategie fondamentali – Economic Scale Equity (ESE)

Puntano ad acquisire il beta azionario e a realizzare rendimenti rettificati per il rischio superiori a quelli degli indici tradizionali.

La nostra filosofia

  • Gli indici ponderati per la capitalizzazione di mercato possono essere inefficienti e i prezzi dei titoli possono essere volatili rispetto al loro valore equo
  • Un approccio di ponderazione che considera l’attività economica di un’azienda (il suo contributo al prodotto nazionale lordo (PNL), o il suo “valore aggiunto”) si traduce in ponderazioni stabili con un basso collegamento ai prezzi delle azioni

Il nostro processo

  • Calcoliamo il “valore aggiunto” di ogni azienda, ossia la differenza tra il suo output (le vendite) e gli input (gli acquisti di beni e servizi da altre aziende)
  • La ponderazione di un’azienda viene stabilita in base al suo “valore aggiunto” / alla somma di tutti i suoi “valori aggiunti”
  • Le esposizioni fattoriali risultanti vengono generalmente moderate
  • Vengono inclusi solo i titoli liquidi
  • Il ribilanciamento sistematico sfrutta i potenziali mispricing del mercato, mantenendo al contempo un tasso di rotazione ridotto

Gli importi del “valore aggiunto” delle società vengono corrisposti agli azionisti, agli obbligazionisti, ai dipendenti e al governo.

I punti di forza di HSBC

  • Un approccio teorico solido e intuitivo, che spezza il legame tra la ponderazione negli indici e il prezzo di mercato, consentendo una maggiore diversificazione e un migliore sfruttamento dei fattori che determinano le oscillazioni dei prezzi di mercato
  • Una metodologia proprietaria trasparente e dai costi efficienti
  • Scommessa pura sul ribilanciamento e l’inefficienza degli indici tradizionali
  • Il bias di stile limitato ne facilita l’uso in quanto componente core di un’allocazione azionaria
  • Track-record comprovato dal 2012

Strategie a volatilità inferiore

Offrono esposizione ai fattori low beta, quality e value, con rendimenti rettificati per il rischio superiori a quelli degli indici a capitalizzazione di mercato equivalenti.

La nostra filosofia

Le strategie di volatilità inferiore possono offrire rendimenti rettificati per il rischio superiori a quelli di un indice market cap equivalente, e il minore potenziale di drawdown aiuta a proteggere il capitale nelle fasi di calo dei mercati. 

Il nostro processo

  • Il nostro approccio coniuga disciplina quantitativa e giudizi qualitativi
  • Identifichiamo e classifichiamo i titoli di qualità con profili di redditività e valutazioni attraenti
  • Quindi, applichiamo un’ottimizzazione della varianza minima ai titoli nel primo quartile per creare un portafoglio a bassa volatilità
  • Il portafoglio a bassa volatilità include alcuni titoli meno correlati e più volatili per ridurre il rischio assoluto
  • La ricerca fondamentale punta a confermare le prospettive di volatilità di un titolo e a verificare che la sua redditività sia sostenibile

I punti di forza di HSBC

  • La nostra ricerca fondamentale aggiunge valore all’interno di un assetto rigoroso e disciplinato, consentendo di evitare i segnali ingannevoli. Questo si differenzia dagli approcci passivi puri e dai metodi quantitativi puri
  • Nel processo che punta a confermare le prospettive di volatilità di un titolo e a verificare che la sua redditività sia sostenibile, è inclusa un’analisi dei criteri ambientali, sociali e di governance (ESG)
  • Il nostro processo d’investimento è un elemento distintivo rispetto ai tradizionali approcci di bassa volatilità. Ci focalizziamo sulla ricerca di titoli di qualità (redditività e valutazioni solide), quindi effettuiamo l’ottimizzazione ai fini della bassa volatilità. Questo incrementa la diversificazione e aiuta a evitare le operazioni più affollate, la concentrazione settoriale e la sensibilità ai tassi d’interesse

 

Avvertenza sul rischio
Il valore degli investimenti ed eventuali proventi che ne derivino possono variare sia al rialzo che al ribasso e gli investitori potrebbero non recuperare l’intero importo inizialmente investito. In presenza di investimenti all’estero, il tasso di cambio può farne oscillare il valore.